• Mar. Ago 9th, 2022

Il Vostro

La fonte autorevole in news e approfondimenti

Come arredare una camera da letto piccola

DiRedazione

Apr 30, 2022
camera da letto

Lo sappiamo tutti, al giorno d’oggi i metri quadri calpestabili di un immobile devono essere pagati oro, quindi raramente si riesce a trovare una casa nella nostra zona preferita, che soddisfi le nostre esigenze economiche e sia allo stesso tempo spaziosa.

Vista le difficoltà riguardanti il mercato immobiliare, spesso ci si ritrova ad arredare piccoli appartamenti, i cui locali sono caratterizzati da spazi ristretti, e bisogna trovare il modo migliore per ammobiliarli.

Proprio per venire incontro alle esigenze dei più, in questo articolo vi forniamo una piccola guida per arredare una camera da letto piccola, mettendovi al correte di alcuni trucchi da usare per sfruttare al meglio gli spazi.

Scegliere il letto

Ovviamente, il letto è il primo degli elementi che non possono assolutamente mancare in una camera da letto. Purtroppo, se la stanza è piccola, dovrete rinunciare a dimensioni king o queen size, e optare invece per dimensioni più contenute. Ciò non significa necessariamente stare scomodi durante la notte e dire addio alle vostre ore di sonno di qualità, bensì solamente scendere a compromessi trovando l’alternativa perfetta per voi.

Un letto ad una piazza e mezza può essere la soluzione ideale per risparmiare spazio senza sacrificare la comodità durante il sonno, così come i letti con contenitore o dotati di cassetti laterali si rivelano perfetti per ottimizzare gli spazi e riporre cuscini, lenzuola e coperte.

Per quanto riguarda la posizione del letto, ovviamente dipenderà dalla stanza, ma in generale, se gli spazi sono ridotti, è consigliabile posizionarlo al centro della camera lasciando la testiera contro una parete.

Scegliere l’armadio

Altro elemento imprescindibile in una camera da letto è l’armadio, che dovrà essere scelto in base agli spazi disponibili. Generalmente, in una stanza da letto piccola sono particolarmente adatti gli armadi a muro con ante scorrevoli, in modo da non dover aprire le ante occupando ulteriore spazio.

In caso voleste ottimizzare gli spazi al massimo, vi consigliamo caldamente di investire in un armadio su misura che soddisfi le vostre esigenze e si adatti perfettamente alla metratura della vostra camera da letto. Per la realizzazione del vostro armadio su misura, affidatevi ad un brand che si avvale di artigiani esperti per la produzione e che disponga di un ampio catalogo come armadi su misura Roma, che propone una varietà di colori e modelli per soddisfare tutte le esigenze.

Altre valide alternative per sfruttare tutto lo spazio a disposizione quando si arreda una camera da letto piccola sono gli armadi ad angolo e strutture a ponte, in modo da sfruttare gli spazi angusti, ma anche l’altezza della stanza.

Scegliere gli specchi

Si sa, gli specchi, oltre ad essere nostri validi alleati la mattina prima di uscire per andare al lavoro, aiutano anche a rendere la camera più ampia dal punto di vista visivo.

Così come i colori chiari, la trasparenza delle superfici riflettenti conferisce una maggior spazialità alla nostra camera da letto, quindi via libera agli specchi, specialmente dalle forme geometriche che creano giochi di riflessi molto interessanti e donano un tocco di modernità alla stanza.

Scegliere l’illuminazione

Come per ogni altro ambiente della casa, la situazione ideale sarebbe che anche la camera da letto riceva una grande quantità di luce naturale, ma non sempre è possibile. Come immaginerete, le finestre di piccole dimensioni non aiutano, quindi andrebbero mascherate attraverso tendaggi che conferiscano spazialità alla stanza. I colori di eventuali tende devono essere chiari e neutri, inoltre è meglio che i tendaggi siano ampi e vaporosi, in modo che superino la larghezza delle finestre stesse.

Per quanto riguarda l’impianto di illuminazione invece, le luci scelte devono essere soft e confortevoli, oltre che disposte nel modo corretto per illuminare ogni punto chiave della camera da letto, come il comodino e l’interno dell’armadio.