• Gio. Dic 1st, 2022

Il Vostro

La fonte autorevole in news e approfondimenti

Come la medicina cinese affronta il mal di denti

DiRedazione

Giu 1, 2022
Medicina cinese

In Occidente quando abbiamo problemi ai denti sappiamo di doverci rivolgere allo studio dentistico di fiducia dove lo specialista ci sottoporrà a tutti gli esami diagnostici del caso. In Cina la medicina tradizionale ha ancora un largo seguito, basti pensare alla storia di Hu Naiwen, dottore in medicina tradizionale cinese, che ha capito come fare a curare il mal di denti ad esempio grazie all’agopuntura. In sostanza secondo la medicina cinese tradizionale se si riescono a individuare le giuste cause e i meridiani associati sarà possibile curare il mal di denti in modo efficace.

Mal di denti e agopuntura

Con la medicina cinese di tipo tradizionale l’agopuntura trova diverse applicazioni. Secondo le credenze della medicina antica cinese infatti vi sarebbe un punto preciso detto “sanjian” correlato con il mal di denti. Questo punto si trova tipicamente lungo il meridiano dell’intestino crasso e il dolore ai denti è provocato proprio da un problema a carico di questo meridiano. Secondo la medicina cinese i denti sono una estensione delle ossa e, di conseguenza, se si vogliono curare problemi ai denti sarà possibile ottenere ottimi risultati curando le nostre ossa.

Mal di denti e rafforzamento dei reni

Come abbiamo appena visto nel paragrafo precedente i cinesi ritengono che la salute dei denti sia collegata a quelle ossa. Gli organi che secondo i cinesi sono deputati al “governo” delle ossa sono i reni. Di conseguenza secondo la medicina cinese tradizionale non sarebbe errato dire che i reni sono anche responsabili della salute dei denti. Se i reni soffrono di qualche problema quindi, anche i denti ne soffriranno. Per lo stesso motivo i medici cinesi tradizionali sono convinti che le malattie gengivali come la parodontite siano collegate all’intestino crasso. Questo perché il meridiano yang dell’intestino passa proprio attraverso la gengiva inferiore. Per lo stesso motivo dal momento che il meridiano yang dello stomaco passa per la gengiva superiore i problemi di questa zona sono, secondo la medicina cinese, collegati allo stomaco.

Se un dente si dovesse allentare esponendo la radice per la medicina cinese di tipo tradizionale questo sarebbe il segno del fatto che i reni sono deboli e sovraccarichi. In questo caso si consiglia di risciacquare i denti con estratto di Tribulus terrestris mescolato ad acqua come se fosse un collutorio antisettico. In Cina si consiglia anche di risciacquare la bocca con la pietra detta halitum (qing yan) che aiuta a moderare i sintomi del mal di denti. In molti casi si prevede anche l’uso del pepe come anestetico per moderare il dolore ai denti al pari dell’erba cipollina che, per inciso, è benefica per i reni. Spesso e volentieri per la medicina cinesi i denti sono causati dal calore allo stomaco. Da qui il consiglio di usare estratto di aloe vera come collutorio.

Quando estrarre i denti

Secondo la medicina cinese sarebbe consigliabile, ove possibile, evitare le estrazioni dei denti. Secondo Hu Naiwen, otturare un dente, fosse anche un dente del giudizio cariato, è meglio di estrarlo. Il motivo è che si procede con l’estrazione, ad esempio, di un molare sinistro superiore, questa avrà un impatto diretto sul corrispondente molare superiore destro e con un conseguente disallineamento e caduta del dente in quanto il cibo rischierà di restare intrappolato. Rimuovere questo dente rappresenterebbe un rischio per la medicina cinese in quanto il dente corrispondente nella mascella inferiore potrebbe diventare più lungo e sovraccaricare gli altri denti. In ogni caso sulla base dei testi della medicina tradizionale cinese la bocca nel suo complesso è sotto controllo della milza. Come abbiamo accennato però i meridiani di cuore, intestino e stomaco possono influenzarla direttamente. Secondo i simboli tradizionali la bocca è una cavità importante in cui, secondo la tradizione, si proietta l’Universo Notturno. Il palato invece rappresenta la volta celeste e i denti le costellazioni dello Zodiaco su cui si proiettano i 12 segni e i 12 meridiani dell’agopuntura.