• Gio. Ott 29th, 2020

Il Vostro

La fonte autorevole in news e approfondimenti

Cerotti dimagranti: cosa sono e come funzionano

DiRedazione

Set 12, 2020
Cerotti dimagranti

Sono tantissime le persone che si pongono l’obiettivo di perdere qualche kg. Premettendo il fatto che la soluzione più utile al proposito è il mix tra attenzione all’attività fisica e cura dell’alimentazione, ricordiamo che, in alcuni casi, ci si può aiutare con alcuni prodotti, come per esempio i cerotti dimagranti. Dal momento che in merito al loro utilizzo girano numerosi luoghi comuni, nelle prossime righe abbiamo elencato alcune cose che bisogna assolutamente sapere quando si decide di utilizzarli.

Cosa sapere sui cerotti dimagranti

La prima cosa da dire in merito ai cerotti dimagranti è che sono diversi da quelli che vengono utilizzati per medicare tagli e ferite. Per essere precisi, si tratta di cerotti transdermici che hanno lo scopo di veicolare, attraverso i tessuti, sostanze che supportano la perdita di peso in diversi modi. Quali, di preciso?

  • Ottimizzazione dello smaltimento dei grassi
  • Ottimizzazione dell’eliminazione dei liquidi in eccesso, con ovvi vantaggi riguardanti la lotta alla ritenzione idrica
  • Controllo della fame

Gli ‘ingredienti’ dei cerotti dimagranti

A questo punto, viene da chiedersi quali siano gli ‘ingredienti’ che rendono i cerotti dimagranti efficaci. A tal proposito, si potrebbero scrivere pagine e pagine. Di sicuro, negli ultimi anni sono diventati molto popolari i cerotti caratterizzati dalla presenza dei principi attivi della Garcinia Cambogia, un frutto tropicale considerato uno dei brucia grassi naturali più efficaci.

Nello specifico, si parla dell’acido-alfa-idrossicitrico. Quando lo si chiama in causa, si inquadra una sostanza che ha il potere di favorire il controllo del senso di fame, con ovvi vantaggi relativi al peso.

Molto apprezzati sono anche i cerotti dimagranti caratterizzati dalla presenza dei composti naturali del fucus, o alga bruna. Anche in questo caso, si può fare riferimento a diversi nutrienti preziosi per la salute. Tra i principali spicca lo iodio, prezioso alleato della ghiandola tiroidea e, di riflesso, utile ai fini del funzionamento del metabolismo.

Un doveroso cenno deve essere dedicato al tè verde, altro portentoso ‘ingrediente’ dei cerotti dimagranti. In questo frangente, si ha a che fare con la presenza di caffeina, polifenolo noto in tutto il mondo e notoriamente decisivo quando si tratta di ottimizzare la combustione dei grassi.

Si potrebbe andare avanti ancora molto a parlare degli ‘ingredienti’ che rendono speciali i cerotti dimagranti. Un’altra sostanza che bisogna per forza di cose citare è la capsaicina, principio attivo del peperoncino nota per la sua efficacia termogenica (capacità di favorire l’aumento del dispendio calorico partendo dall’incremento della temperatura corporea).

Come utilizzare i cerotti dimagranti

L’utilizzo dei cerotti dimagranti è molto semplice. Quello che bisogna fare è trovare una parte della pelle sufficientemente glabra e soprattutto priva di abrasioni. Il passo successivo prevede il fatto di procedere con l’applicazione.

Per quanto riguarda il tempo in cui il cerotto deve rimanere su, bisogna seguire i riferimenti del singolo caso e leggere bene l’etichetta.

Quanto costano i cerotti dimagranti?

La domanda in questione è, per forza di cose, molto popolare. Non si può dare una risposta precisa. I cerotti dimagranti, infatti, hanno prezzi molto diversi. Si parte da prodotti caratterizzati da un costo di 20 euro a confezione di 100 pezzi per arrivare a cifre ben più alte. In linea di massima, si tratta di una spesa sostenibile.

Quello che non bisogna mai dimenticare è che, accanto all’utilizzo dei cerotti dimagranti, è cruciale l’attenzione all’attività fisica e all’alimentazione. Per quanto riguarda la prima, se non si è molto avvezzi al movimento fisico è bene cominciare in maniera soft, optando per attività a basso impatto. Una buona alternativa è il Nordic Walking che, grazie all’utilizzo di bastoni affini a quelli del fondo, permette di far lavorare tutto il corpo.